ANAC - Parere funzione consultiva n. 51 del 12 ottobre 2022
02/11/2022
Oggetto: La compensazione dei prezzi dei materiali da costruzione, introdotta dall'art. 1- septies del d.l 73/2021 quale misura di sostegno per le imprese, è applicabile solo agli appalti pubblici in corso di esecuzione, e non alle concessioni, alla luce della struttura aleatoria delle medesime.
ANAC - Delibera n. 449 del 28 settembre 2022
14/10/2022
Oggetto: Aggiornamento dei prezzi di riferimento della carta in risme – settembre 2022.
ANAC - Parere Funzione Consultiva n. 37/2022
13/10/2022
Oggetto: Caro materiali: applicabilità dei commi 1 e 2 dell'Art. 106 del d.lgs. n. 50/2016 in relazione al Programma di Sviluppo Rurale Nazionale 2014-2020 e in merito ai recenti decreti sulle compensazioni dei prezzi dei lavori e delle forniture.
ANAC - Delibera n. 417 del 14 settembre 2022
10/10/2022
Oggetto: Consultazioni preliminari di mercato - Non sussiste l'obbligo per la S.A. di valutare tutta la documentazione acquisita dagli operatori e di redigere processo verbale, diversamente da quanto è tenuta ad effettuare in fase di gara per la valutazione delle offerte tecniche ed economiche, né tantomeno sussiste l'obbligo di motivare l'utilizzo o il mancato utilizzo delle informazioni acquisite
ANAC - Parere funzione consultiva n. 45 del 20 settembre 2022
10/10/2022
Oggetto: Art. 80, comma 5, lett. c) e c-bis), del d.lgs. 50/2016 - Richiesta parere.
Corte dei conti, Sez. giurisdizionale per la Regione Lombardia, sent. 11 agosto 2022, n. 215
07/10/2022
Oggetto: Società a partecipazione pubblica - Società in house - Azioni di responsabilità per i danni arrecati al patrimonio societario - Giurisdizione contabile
ANAC - Atto del Presidente del 28 settembre 2022 - fasc. n. 3157/2022
07/10/2022
Oggetto: Illegittimità e criticità nel bando di gara per assenza della clausola di revisione dei prezzi e per il mancato aggiornamento dei prezzi - Annullamento della gara
Consiglio di Stato, Sez. V, sent. n. 7493/2022
05/10/2022
Oggetto: Class action amministrativa per violazione degli standard qualitativi dei servizi
ANAC - Delibera n. 441 del 28 settembre 2022
03/10/2022
Oggetto: Linee guida qualificazione stazioni appaltanti
ANAC - FAQ Accordo quadro
22/09/2022
Oggetto: L’Anac ha pubblicato - aggiornado la sezione FAQ sui contratti pubblici del sito istituzionale - le "domande e risposte" sulla tematica dell’Accordo quadro, in modo fornire indicazioni al mercato per il corretto utilizzo di tale strumento.
Consiglio di Stato, sez. VI, sent. n. 7896/2022
22/09/2022
Oggetto: Accesso civico ex D. Lgs. n. 33/2013 - inapplicabilità della disciplina alle società a partecipazione pubblica quotate
T.A.R. Lazio - Roma, sez. II-bis, Sent. n. 10969/2022
20/09/2022
Oggetto: Accesso agli atti - Società a capitale misto pubblico-privato avente quale scopo quello di produrre un servizio di interesse generale- Assoggettamento alla disciplina dettata dalla legge n. 241/90
MIMS - Risorse React-Eu per rinnovo bus
19/04/2022
Oggetto: Ulteriori 344 milioni di euro del programma europeo React-Eu sono stati assegnati al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per finanziare interventi che riguardano la mobilità sostenibile e il potenziamento delle reti idriche in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia da ultimarsi entro il 31 dicembre 2023. L’integrazione dei fondi si inserisce nell’ambito delle risorse supplementari che l’iniziativa React-Eu ha assegnato ai programmi della politica di coesione 2014-2020 dei Paesi europei per agevolare il superamento degli effetti della crisi pandemica sull’economia, sull’occupazione e sui sistemi sociali e per favorire al contempo la transizione verde e digitale. I fondi aggiuntivi a disposizione del Mims saranno destinati per 175 milioni di euro al rinnovo degli autobus del trasporto pubblico locale, con particolare riferimento a quelli sub-urbani e extra-urbani, e per 169 milioni a interventi per aumentare la resilienza delle infrastrutture idriche di approvvigionamento e distribuzione e per migliorare la digitalizzazione delle reti e degli strumenti di misurazione e controllo. Si tratta di investimenti in sinergia con i progetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) e del Piano Nazionale Complementare (Pnc). Nell’ambito del Pnrr, sono stati infatti previsti ulteriori 1,9 miliardi euro per l’acquisto di autobus green per il trasporto pubblico locale urbano mentre 600 milioni di euro dal Pnc sono stati destinati l’acquisto di autobus ecologici per i servizi sub-urbani ed extraurbani. A queste risorse si aggiungono 3,7 miliardi di euro fino al 2033 per il rinnovo degli autobus del Tpl nell’ambito dei finanziamenti del Piano strategico nazionale della mobilità sostenibile. Per il settore idrico invece sono stati già destinati 313 milioni di euro nell’ambito del Pnrr finanziati dal React-Eu.  Lo stanziamento di 175 milioni di euro, che potenzia il Programma Operativo Nazionale PON Infrastrutture e Reti 2014-2020, consentirà la sostituzione di circa 437 autobus sub-urbani e extra-urbani. La misura permetterà l’acquisto di autobus ibridi, a metano, elettrici e a idrogeno. Il riparto delle risorse fra le regioni interessate, predisposto applicando i medesimi criteri e indicatori già utilizzati per il riparto delle risorse del Pnc, è il seguente: Basilicata: 16,6 mln € (42 bus) Calabria: 24,9 mln € (62 bus) Campania: 50,9 mln € (127 bus) Puglia: 37,7 mln € (94 bus) Sicilia: 44,9 mln € (112 bus) Per quanto riguarda i 169 milioni del React-Eu destinati ad aumentare la resilienza delle infrastrutture idriche, essi saranno utilizzati a finanziare i progetti inseriti nella graduatoria esistente, pubblicata il 7 marzo 2022, volti a migliorare le reti e ridurre le dispersioni. Si tratta dei progetti già selezionati e giudicati ammissibili ma non finanziati in occasione del bando per i 313 milioni di euro del React-Eu.
Corte di Cassazione -Sezione VII Penale- ordinanza n. 28071 del 2018
10/10/2018
Oggetto: (Peculato - Incaricato di pubblico servizio – Dipendente di azienda tpl – Sussistenza del reato)
Corte di Cassazione VI Sezione Ordinanza n.24690 del 2014
29/04/2015
Oggetto: Avviso di accertamento tributario- Durata eccessiva- Presunta violazione articolo 12 dello Statuto del contribuente - Insussistenza
DETERMINA AUTORITA' NAZIONALE ANTICORRUZIONE 11 febbraio 2015
04/03/2015
Oggetto: Applicazione dell'articolo 3, comma 1, del DPCM 11 novembre 2014 - relativo ai requisiti per la richiesta di iscrizione nell'elenco dei soggetti aggregatori. (Determina n. 2).
Gazzetta ufficiale: n. 51 del 03.03.2015
Corte di Cassazione Sezione III Penale sentenza n. 5467 del 2014
12/11/2014
Oggetto: Omesso versamento ritenute e crisi aziendale. Sussistenza reato. Configurabilità 
Corte di Cassazione sentenza n. 10366 del 2014
01/07/2014
Oggetto: Valore probatorio dei dischi cronotachigrafi
sentenza Tar Veneto n. 299/2014
03/04/2014
Oggetto: Contratti della P.A. - Gara - Offerta - Oneri per la sicurezza - Indicazione nell'offerta di tali oneri - Mancanza - Esclusione - Va disposta
Consiglio di Stato Sezione III n. 01072/2014
03/04/2014
Oggetto: L'istituto dell'avvalimento deve essere pur sempre contemperato con la esigenza di assicurare idonee garanzie alla stazione appaltante per la corretta esecuzione degli appalti.
CARICAMENTO IN CORSO...